Volunteer at Associazione Villaggio Planetario


Iniziative e progetti realizzati in Italia

L’immigrazione in Italia è un fenomeno relativamente recente, che ha cominciato  ad assumere una dimensione significativa negli anni settanta, per poi configurarsi come un fenomeno strutturale nei decenni successivi fino a caratterizzare la demografia del nostro Paese, come prima era  già avvenuto in Francia, Inghilterra, Germania, ed altri Paesi europei.

Oggi la presenza degli stranieri nel territorio è un dato di fatto, una realtà esistente, pertanto, indipendentemente dal suo numero e dalla sua percezione.

L'integrazione è una necessità, che si impone sia alla popolazione italiana sia a quella straniera, e che presuppone da una parte la volontà di accogliere e dall’altra la volontà di introdursi nella nuova società.

La convivenza, la comprensione tra culture diverse è un presupposto indispensabile per lo sviluppo sociale, culturale e anche economico della società.

L’AVP intende lavorare per creare le condizioni che possono facilitare un positivo ingresso degli stranieri e delle loro famiglie sul nostro territorio, mettendo in atto strumenti di inserimento sociale ed occupazionale che  aumentino le possibilità di buona riuscita dei processi di integrazione.

Progetti

Progetto "Casa a Tre Piani"

Grazie al bando C’entro Anch’io Nessuno Escluso promosso dalla CoopAdriatica con la cooperazione dell’Auser di Ascoli Piceno, il Centro Polivalente per gli Immigrati della provincia e il sindacato SUNIA, l'AVP ha realizzato un progetto fortemente innovativo per unire bisogni complementari di due categorie: immigrati e anziani. 

logo_i.png

Per raggiungere l’obiettivo abbiamo agevolato l’incontro tra la domanda e l’offerta di servizi abitativi e di assistenza alle persone:
- mettendo in contatto anziani soli che avevano bisogno di assistenza e cure, e stranieri che cercavano alloggio e lavoro. 
- offrendo la necessaria consulenza burocratica e legale ai destinatari del progetto.

In due anni sono stati raggiunti circa 20.000 contatti attraverso:

  • Sportelli per consulenza gratuita
  • Incontri con le associazioni di categoria
  • Campagna Ristorno CoopAdriatica
  • Attivazione di punti informativi c/o Centro Commerciale Città delle Stelle e Porto Grande
  • Campagna Informativa Sanatoria Colf-Badanti
  • Organizzazione del Corso di Formazione per 10 Assistenti Familiari.

Convegni e Seminari

Convegno "Il Lavoro come Valore"

Nel giugno 2010, nell’ambito della Giornata Ricreativa Interetnica organizzata dal Centro Polivalente Provinciale per gli Immigrati, l’AVP ha organizzato un convegno sul tema:  Il lavoro come valore: gli effetti della crisi sul processo di integrazione degli immigrati in Italia. Discriminazione, sfruttamento del lavoro nero, prostituzione, lavoro minorile, xenofobia. Quale possibile rimedio? con la partecipazione del prof. Samulomba Mukuna (docente di Diritto dell’Unione Europea presso l’Università dell’Aquila e di Kisangani – Congo).

Corsi di formazione

Corso di formazione per assistenti famigliari

Nei primi mesi del 2010, nell'ambito del Progetto "Una Casa a Tre Piani", l'AVP ha realizzato un corso di formazione di 40 ore per 10 assistenti familiari con insegnanti altamente qualificati. Il corso ha tentato di fornire ai partecipanti gli strumenti più utili per prestare assistenza in famiglia agli anziani e ai malati nel modo più attento e consapevole, in modo da aumentare la tranquillità delle famiglie e qualificare le/gli operatrici/operatori.

 

Corso gratuito di alfabettizzazione informatica

Dal 2010, in collaborazione con l'associazione culturale I Care di San Benedetto del Tronto l'AVP organizza, nel periodo tra novembre-aprile, un corso di Alfabetizzazione Informatica Gratuito per stranieri e non presso il Centro Polivalente per gli Immigrati della Provincia di Ascoli Piceno. Le lezioni a cadenza settimanale, di due ore circa ciascuna, hanno l'obiettivo di trasmettere i principi base per l'utilizzo del PC e dei programmi più in uso.

Iniziative

Capodanno multietnico

Dal 2008 l'AVP, con la collaborazione del comune di Monteprandone e di alcuni preziosi sponsor (CoopAdriatica e Azienda Soc. Artico), organizza una festa multietnica per il Capodanno mirando al coinvolgimento delle comunità straniere e italiane presenti sul territorio.

 

Festa dei popoli

Il 30 luglio 2011, presso il Centro Polivalente per gli Immigrati della Provincia di Ascoli Piceno, l'AVP, con altre associazioni del territorio e le Consulte di Immigrati di San Benedetto del Tronto e di Grottammare, ha organizzato una giornata di festa per le comunità di stranieri con iniziative miranti alla socializzazione e allo scambio interculturale.

 

Fiera di San Martino

Nell'ambito della famosa Fiera di San Martino di Grottammare, l'11 e il 12 novembre 2011 l'AVP ha presentato il proprio progetto di cooperazione in Togo ed in particolare l'imminente invio del container di materiali utili raccolti per il villaggio di Tcharé .

 

PROGETTO ACQUA SANA, VITA SANA 2018/2019

Il progetto si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’acqua, che è un bene comune fondamentale per la vita. Gli effetti dei mutamenti climatici, l’inquinamento, gli sprechi, la rendono una risorsa sempre più scarsa. E’ urgente il problema della corretta gestione di questa risorsa che presenta varie criticità. In particolare modo il progetto vuole occuparsi delle acque del fiume Tronto che attraversa tutta la vallata picena fino al Mare Adriatico. Questo fiume rappresenta una importante fonte d’acqua di tutta la provincia di Ascoli Piceno. Lungo il fiume si è sviluppata una vegetazione che offre un quadro ideale alle famiglie per le passeggiate e picnic durante la primavera e l’estate; è presente anche una pista pedonale e ciclabile frequentata tutto l’anno dagli appassionati del footing e del ciclismo. Questa presenza umana nelle vicinanze del fiume produce un insieme di rifiuti che compromette la qualità dell’acqua; a questa si aggiunga l’inquinamento dovuto agli scarichi domestici e industriali e quello provocato dai fattori naturali (vento, piogge).

L’obiettivo generale di questo progetto di sensibilizzare gli abitanti della vallata del Tronto e della costa sull’importanza e l’esigenza della cura e la gestione delle acque del Tronto.

Gli attori principali saranno i cittadini della Vallata del Tronto, gli Enti Locali territoriali; verranno organizzati interventi formativi presso le sedi delle realtà coinvolte, quindi associazioni, circoli, scuole, ecc.

Successivamente verranno individuate 7 aree lungo il percorso del fiume Tronto e nel parco della Sentina, in 7 giornate differenti, dove saranno forniti accessori per il recupero dei rifiuti, per ripulire le aree indicate.

 

IL TARGET: il progetto coinvolgerà per ogni giornata alcuni istituti scolastici (scuole medie) dei vari Comuni di riferimento: Ascoli Piceno, Folignano, Monteprandone, Monsampolo e S. Benedetto del T., Spinetoli e Castel di Lama; in ogni giornata sarà assicurato il supporto e l’assistenza delle associazioni di riferimento sul territorio.

Delle 7 giornate sarà prodotto un reportage fotografico, dal quale si realizzerà una campagna di comunicazione con pubblicazione online sui siti, o mostre all’interno dei centri commerciali Città delle Stelle e Centro Porto Grande.

I beneficiari del progetto saranno i cittadini della Vallata della vallata del Tronto

Il progetto sarà diffusamente messo a disposizione delle associazioni, indicate dai partner, nelle cui sedi e nei territori in cui esse agiscono verranno sviluppate le tematiche riferite all'uso corretto delle acque tramite approfondimenti e incontri specifici; in questi incontri saranno formati dei volontari interessati all'approfondimento dell'uso delle acque.

Enti e Associazioni aderenti al progetto:

Regione Marche; Provincia di Ascoli Piceno;  Comuni di Ascoli Piceno; Folignano;  Monsampolo T., Monteprandone e San Benedetto T.;  UNIONE COMUNI DELLA VALLATA DEL TRONTO: Castel Di Lama, Offida, Spinetoli, Colli dei T. e Castorano;  Martinsicuro (TE); SPI  Ascoli Piceno, Centro AUSER Ascoli Piceno,  ARCI Ascoli Piceno, US-ACLI Ascoli Piceno, LIBERA Ascoli Piceno, Associazione Marcuzzo, Proloco di Martinsicuro, Ontheroad, Ciip spa, Consorzio Bonifica Marche; Picenambiente; Centri commerciali Centro Porto Grande e Città delle Stelle, Legambiente, Associazione Smart Piceno, Slow Food Piceno